Weekend: Comprare pesce a Maputo, Mozambico

Approximate reading time: 2 minutes

Un luogo assolutamente di visitare per un assaggio della “vera Maputo” è senz’altro un angolino della baia dove avviene la vendita del pesce fresco appena pescato.  Si trova più o meno all’estremità settentrionale dell’Avenida Marginal, la strada che costeggia il litorale da cui parte la grande circular, penultima grande infrastruttura al servizio della città, è del primo agosto l’inaugurazione del nuovo “ponte di Catembe”.

 

Presto cominciamo a scorgere i primi tavolacci su cui le donne hanno poggiato il pescato fresco: soprattutto enormi e prelibati granchi blu, ma poi altri molluschi, alcuni simili alle vongole, e pesce di vario tipo.

I granchi qui sono uno degli alimenti più appetitosi, assieme ai gamberi giganti che vengono preparati in diversi modi.

A sorvegliare i banchi ci sono solo donne, vestite poveramente, ma agghindate con fantastiche capulane colorate. Anche le capulane, splendidi tessuti dipinti con colori sgargianti e forme bizzarre, sono un tratto distintivo del paese. La capulana è impiegata oggi nei più vari campi: per trasportare i più piccoli sulla schiena, come gonna per le signore, come copricapo, oppure come stuoia per sedersi. Insomma, in una capulana troverete tutto il Mozambico.

Molto diverso il famoso mercato del pesce di Maputo, che oggi ha cambiato sede e volto, mantenendo la sua tradizione di vendita preparazione. Se volete mangiare bene spendendo poco, questo posto fa per voi, il mio consiglio è andarci di giorno per scegliere il pesce migliore, Il mercato è ben organizzato, fin dal vostro arrivo fra le bancarelle, ci sarà qualcuno, dei ristoranti intorno, che vi accompagnerà fra i vari banchi e si prenderà cura di far cucinare per voi ciò che più gradite.

Il pasto vi sarà poi servito nei piccoli ristoranti sul retro.

Nunzio DeNigris


Nunzio De Nigris, torinese, si è innamorato dell’Africa all’inizio degli anni ’90 quando viaggiò per la regione in spedizioni fotografiche. Nel 2009, ha visitato per la prima volta la laguna “Poelela” a Inharrime, nel sud del Mozambico, sulle rive dei laghi costieri del paese. Il Lagoa Poelela Resort, un hotel boutique per viaggiatori esigenti che desiderano esplorare la bellezza e la natura selvaggia del Mozambico. Nunzio spesso progetta viaggi su misura secondo le esigenze dei suoi ospiti.
Advertisements